18/10/2013

Trapianto… e adesso sport

Nel 2010 il CNT ha iniziato a svolgere test clinici su pazienti trapiantati di organo che praticano sport a livello agonistico con l’intento di verificare gli effetti dell’attività fisica e sportiva sul paziente trapiantato e a misurare la risposta fisiologica allo sforzo fisico.

In collaborazione con uno staff tecnico scientifico del Centro Studi Isokinetic e del Policlinico S. Orsola di Bologna, il Centro Nazionale Trapianti ha monitorato gli atleti della Nazionale dei trapiantati ANED Sport in numerose competizioni sportive.

I risultati di queste misurazioni preliminari hanno evidenziato che il metabolismo del trapiantato sotto sforzo ha comportamenti analoghi a quello dei soggetti normali. Dal successo di questo progetto, riconosciuto dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, sono nati nuovi studi specifici sui trapiantati di rene e di cuore legati ad eventi ciclistici come la Novecolli di Cesenatico e la Maratona dles Dolomites di Corvara.

L’elenco degli eventi sportivi a cui partecipano i trapiantati e dove vengono svolti i test sono disponibili sul sito dell’Associazione ANED.

Non ci sono ancora commenti, Ma puoi inserire il primo



Lascia un commento



Cerca nel sito

Copyright © 2015 - Un progetto del Centro Nazionale Trapianti - Una produzione Think2it