Archivio tag: Terapia immunosoppressiva

Importanza della protezione solare per i pazienti sottoposti a trapianto
Data: 12/09/2018

A causa dell’immunosoppressione i trapiantati hanno un rischio 100 volte più elevato di sviluppare determinati tumori della pelle rispetto alla popolazione generale.

Leggi tutto
In calo il cancro della pelle dopo il trapianto di organi
Data: 01/02/2018

Nonostante il rischio di cancro della pelle dopo trapianto di organo solido sia una realtà clinica ben documentata, non è chiaro se l’incidenza di tale rischio sia mutata nel corso degli ultimi 10 anni.

Leggi tutto
Identificati i percorsi biologici per l’induzione della tolleranza nel trapianto di rene
Data: 25/01/2018

I progressi nella gestione dell’immunosoppressione hanno notevolmente migliorato i risultati a breve termine del trapianto di rene, ma non sono ancora riusciti a impedire il rigetto cronico.

Leggi tutto
Le epatopatie croniche possono aumentare il rischio di cancro colorettale
Data: 28/03/2017

I pazienti con malattia epatica cronica possono avere un elevato rischio per il cancro del colon-retto anche dopo un trapianto di fegato.

Leggi tutto
Trapianto di fegato, verso la personalizzazione della terapia immunosoppressiva
Data: 08/06/2016

La sopravvivenza post-trapianto di fegato è notevolmente migliorata con il passare degli anni grazie, anche, all’utilizzo di protocolli di monitoraggio più adeguati che consentono di adattare il dosaggio degli immunosoppressori alle esigenze del singolo paziente.

Leggi tutto
L’insufficienza renale, un fattore di rischio per l’oncogenesi
Data: 05/01/2016

I risultati di un recente studio sottolineano l’importanza della prevenzione e dello screening oncologico nei pazienti con insufficienza renale che, per le loro condizioni e per i trattamenti che ricevono, risultano più esposti all’insorgenza neoplastica.

Leggi tutto
Il rischio di melanoma aggressivo nel trapianto di organi
Data: 06/10/2015

Un nuovo studio riporta che i pazienti che si sottopongono a un trapianto d’organo sono a maggior rischio di sviluppare il melanoma. La causa è da ricercarsi nei farmaci immunosoppressivi che devono assumere per evitare il rigetto.

Leggi tutto
Un trapianto renale prima o dopo i 18 anni… nessun impatto sulla gravidanza
Data: 19/03/2015

I risultati di un recente studio dimostrano che non ci sono differenze negli esiti delle gravidanze tra le madri trapiantate entro il 18° anno di età e quelle trapiantate più avanti,

Leggi tutto

Cerca nel sito

Copyright © 2015 - Un progetto del Centro Nazionale Trapianti - Una produzione Think2it