03/09/2013

South Transplant Alliance (SAT)

L’obiettivo principale della South Transplant Alliance è instaurare un accordo di cooperazione formale tra gli organismi competenti per la donazione ed il trapianto di sostanze di origine umana dei paesi dell’area Sud Occidentale dell’Europa.
L’idea di questa cooperazione scaturisce dall’interesse di Italia, Francia e Spagna a trovare soluzioni condivise per le stesse problematiche. Le tre organizzazioni hanno infatti principi bioetici comuni nel settore della donazione e trapianto, hanno tutte un sistema organizzativo e normativo simile, e la loro attività è largamente basata sul trapianto da cadavere.
Queste forme di accordo sono tanto più interessanti, alla luce del recepimento della Direttiva Europea 53/2010 relativa alla qualità e sicurezza nella donazione e trapianto di organi da parte degli Stati Membri, che rende particolarmente necessario lo sviluppo di strategie comune tra le organizzazioni nazionali. I promotori di questa iniziativa sono le organizzazioni nazionali per i trapianti di Italia, Francia e Spagna, cioe’ il CNT, l’Agence de la Biomédecine e la Organizacion Nacional de Transplantes.

Non ci sono ancora commenti, Ma puoi inserire il primo



Lascia un commento



Cerca nel sito

Copyright © 2015 - Un progetto del Centro Nazionale Trapianti - Una produzione Think2it