13/09/2016

Progetto TO-066 “Transplantation and Physical Activity”

Nell’ambito delle attività svolte dall’European Committee (Partial Agreement) on Organ Transplantation (CD-P-TO) del Consiglio d’Europa, gli esperti del Centro Nazionale Trapianti hanno condotto nel 2014 il progetto TO-066 dal titolo “Trapianto e attività fisica” attraverso il quale è stata condotta un’indagine all’interno dei 47 Stati Membri del Consiglio d’Europa circa l’esistenza di progetti nazionali o programmi specifici dedicati alla qualità della vita dei pazienti trapiantati di organo solido che avessero nello specifico particolare attenzione all’attività fisica nazionale.

Un questionario è stato fatto circolare tra i 47 paesi del Consiglio d’Europa e i dati, raccolti da 18 Paesi che hanno risposto al questionario, hanno mostrato la seguente situazione:

  • Sebbene i dati di follow-up per i pazienti trapiantati sono registrati e monitorati in tutti i paesi presi in esame non vi sono norme nazionali generali su come e cosa misurare oltre a parametri clinici standard, valori del sangue, livelli di immunosoppressione e lo stato di salute generale.
  • L’attività fisica è risultata essere riconosciuto come un valore aggiunto, ma non è regolarmente incluso nella maggior parte dei programmi di riabilitazione e reinserimento del paziente trapiantato.
  • Sedute di fisioterapia sono prescritte in caso di in caso di necessità solo da pochi Sistemi Sanitari Nazionali.
  • Nessun finanziamento ulteriore è previsto rispetto alla prescrizione dell’attività fisica come mezzo per migliorare la qualità della vita dei pazienti.

Mentre l’importanza dell’attività fisica è ampiamente riconosciuta, la maggior parte dei sistemi sanitari nazionali non è stato ancora in grado di sviluppare un sistema per promuovere l’attività fisica in generale e per i pazienti trapiantati in particolare.

Sulla base di questi risultati un gruppo di lavoro composto da delegati delle Autorità Competenti di Austria, Bulgaria e Slovenia, guidate dal Centro Nazionale Trapianti e supportate dagli esperti Italiani del protocollo di ricerca “Trapianto … e adesso sport”, ha preparato per conto del Consiglio di Europa un Position Paper relativo al trapianto e l’attività fisica.

Il documento è stato approvato dal Comitato di esperti nel corso della XV riunione del CD-P-TO tenutosi a Santiago de Compostela nel marzo 2015 e pubblicato sul vol. 20 della Newsletter Transplant.

Position paper

brochure en Brochure
brochure ita Brochure ita

 

Non ci sono ancora commenti, Ma puoi inserire il primo



Lascia un commento



Cerca nel sito

Copyright © 2015 - Un progetto del Centro Nazionale Trapianti - Una produzione Think2it