30 marzo 2017 | numero 132

Un progetto del Centro Nazionale Trapianti

Un film, una storia, una missione: “Riparare i Viventi” proiettato al Centro Nazionale Trapianti

Commozione palpabile. In alcuni casi immedesimazione. Questa l'atmosfera che si respirava al Centro Nazionale Trapianti durante la proiezione del film "Riparare i Viventi".

Il trapianto di flora intestinale è molto efficace per il trattamento dell’infezione da Clostridium difficile, tanto che si sta rapidamente diffondendo in molti centri.

Nuovi dati evidenziano che i pazienti con malattia epatica cronica presentano un elevato rischio per il cancro del colon-retto anche dopo un trapianto di fegato.